Chatbot di successo: i casi di applicazione del chatbot

by | May 19, 2022 | Data Driven Strategy | 0 comments

I chatbot, assistenti virtuali in grado di interagire con noi sia per iscritto che a voce, ormai sappiamo tutti cosa sono. Ce li ritroviamo sempre più di frequente nella vita di tutti i giorni. Ma i chatbot sono utili anche in altri ambiti: ci sono casi in cui vengono usati con scopi specifici sul lavoro, rendendo i processi aziendali più snelli e performanti. Ti presentiamo alcuni esempi di chatbot di successo.

Di chatbot si sente parlare sempre più, in ogni aspetto della nostra quotidianità. Quando entriamo nel sito web di un brand che ci interessa, e si apre una finestrella che ci chiede se abbiamo bisogno di assistenza, siamo in presenza di un chatbot.

In ambito professionale, invece, può capitare che durante un meeting aziendale, un dirigente aziendale riesca a recuperare le ultime statistiche di vendita di un prodotto con una semplice domanda a un chatbot vocale. 

In questo articolo ti vogliamo presentare alcuni esempi di uso di chatbot che ci sono piaciuti.

Come usare i chatbot nel mondo delle imprese

Le imprese che credono nell’innovazione – e vogliono innovarsi – investono nei chatbot basati sull’Intelligenza Artificiale (IA) e il Machine Learning (ML). L’obiettivo è ottimizzare i processi dentro l’azienda e agevolare dipendenti e partner nello svolgimento del loro lavoro, rendendolo più snello e proficuo.

I chatbot basati sull’IA permettono di raggiungere questo obiettivo, perché hanno il potere di trasformare compiti complessi in flussi continui di lavoro conversazionale. Il flusso solitamente si svolge su moderni canali di comunicazione come SMS, Skype, Messenger di Facebook, email, siti web, app per il cellulare, ecc.

Immagina un assistente virtuale intelligente (un po’ come Siri o Alexa) che:

  • Comunica con le persone, i sistemi, le cose – tramite una interfaccia utente conversazionale che si trova in ogni canale comunicativo: SMS, cellulare, web, messaggistica, piattaforme, ecc.  – oppure tramite API o chiamate di servizio a sistemi di impresa.
  • Processa i comandi di lingua naturale dal parlato o dallo scritto.
  • Indentifica il contesto, tiene in memoria, analizza emozioni e impara dalle interazioni.
  • Interagisce quando necessario – in maniera proattiva, programmata, o su richiesta.
  • Svolge svariati compiti, dai più semplici ai più sofisticati.

10 Casi di chatbot di successo per l’enterprise

Ecco 10 esempi concreti in cui viene usato un chatbot basato sull’IA dentro il mondo del business – su canali come SMS, mobile, web, messaggistica, piattaforme. Un uso che contribuisce a migliorare i tempi di svolgimento di un compito, e, più in generale, l’efficienza, la produttività, l’integrazione di sistema.

Nella tabella qui sotto, trovi prima il COMPITO richiesto, poi la TIPOLOGIA e infine l’INTEGRAZIONE che secondo noi è necessaria per realizzarlo. 

In tutti i casi, il chatbot può inviare le notifiche su vari canali, sfruttando, per esempio, la comunicazione tra reparti aziendali su cellulare tramite Messenger di Facebook.

COMPITOTIPOLOGIAINTEGRAZIONE
1Avvisare gli utenti quando viene individuata una opportunità che fa al caso loro.Invio di avvisoCRM
2Ottenere i dati di contatto di un dipendente che sta in un’altra sede.Recupero informazioniHR Management
3Rispondere a una richiesta di informazioni.Domanda-risposta Varie (CRM, E-commerce, Support Ticketing, etc…)
4Conoscere i tempi di consegna di un prodotto.Recupero informazioni Support Ticketing, CRM 
5Creare un ordine di acquisto.Azione specificaERP, E-commerce, CRM
6Inviare una notifica dopo la creazione di un ordine di acquisto.Invio di avvisoERP, E-commerce, CRM
7Inserire ore svolte dai dipendenti.Azione specificaHR Management, Project Management
8Conoscere i dettagli di un caso.Recupero informazioniSupport Ticketing, CRM
9Fare il reset di una password.Azione specificaITSM, Support Ticketing
10Ottenere un rapporto di previsione.Recupero informazioniCRM
Applicazione di chatbot di successo a fini professionali

Come integrare un chatbot?

Questi sono solo alcuni esempi, di come si possa integrare un chatbot a fini professionali, per potenziare i processi aziendali, renderli più agili e veloci – dunque efficienti.

Questa possibilità ti è offerta anche dal sistema AiKnowYou: ci occupiamo proprio di ottimizzare i processi aziendali. Tra le cose che facciamo, c’è lo sviluppo di “Intelligent Bot”. 

Funziona così: le conversazioni sono i dati che ci servono. AiKnowYou prima raccoglie questi dati.

Poi fa questo:

  • l’analisi dell’intento di ogni conversazione;
  • la definizione delle risposte per ogni intento;
  • l’integrazione all’interno del  chatbot di quelle risposte per  interazioni che non hanno bisogno dell’intervento umano. 

Intelligent Bot: intelligente, no? Scopri di più dentro il nostro sito, chiedendo una demo gratuita per vedere coi tuoi occhi quanto intelligente sa essere AiKnowYou!

Richiedi una demo

30 minuti, ce li hai? Il tempo di mostrarti quanto è veloce ed efficiente AiKnowYou a risolvere problemi. Ci basta la tua mail, per fissare la demo. No spam, promesso!